sabato 17 marzo 2012

Benedetto Di Rienzo

...dal 1975-76 al 1978-79 un giovane Preside 
presso la scuola media statale di Solbiate Olona iniziava il suo viaggio nella scuola, passando per l' ITC Enrico Tosi fornendo risposte educative al territorio, anticipando le richieste formative locali e internazionali, ma anche sviluppando uno ´stile´ pedagogico-didattico, unico in Italia. I contatti con il mondo del lavoro, l’attenzione alle nuove tecnologie, le sperimentazioni didattiche, le attività di scambio e i progetti internazionali sono solo alcuni dei punti qualificanti di questa straordinaria avventura dell’apprendimento. Oggi il “Tosi”, che compie 60 anni è guidato dalla preside, prof.ssa A. Nadia Cattaneo, è una realtà in continuo divenire e in perenne trasformazione, come il progetto:

http://www.bookinprogress.it/

"Il ministro Francesco Profumo, in un’intervista a Repubblica, ha detto“si può fare unascuola web 2.0 con strumenti diversi e a costi ridotti per le famiglie. Il Book in progress per esempio. E’ un libro di testo scritto da maestri e professori e messo a disposizione delle famiglie”. La preside Cattaneo è orgogliosa che il ministro Profumo abbia citato questa esperienza che ha visto l’Istituto Tosi come la prima scuola che ha aderito alla rete nazionale del Bookinprogress, coordinata dall’istituto Majorana di Brindisi e  
presieduta dal prof. Benedetto Di Rienzo."
( Fonte Varesenews http://www3.varesenews.it/busto/articolo.php?id=222641 )




"...La scuola è uno dei problemi centrali, se non il problema centrale della nostra società, un problema da vivere con passione, su cui animare il dibattito e la discussione, su cui investire le nostre migliori energia"


"... non dando mai niente per scontato, dovendo continuamente produrre innovazioni e nuove idee, alimentare e sostenere le opportunità di cambiamento, credendo fermamente nel valore della nostra funzione e del nostro ruolo. Lo si deve fare non perché qualcuno per decreto ci ha detto: “Sei dirigente”, ma perché nei fatti, con gli studenti, con i genitori, con il proprio territorio si ha po’ di prestigio, perché non è solo il preside che è prestigioso, è la scuola che è prestigiosa"

"...un prestigio della nostra funzione non lo si recupera per decreto o per legge, lo si recupera con la quotidianità della nostra attività, con la stima che si guadagna nella scuola e nel territorio.
Una scuola che non rischia le sfide dei cambiamenti, rimanendo immutabile e autoreferenziale, è una scuola destinata inevitabilmente a perdere consenso e stima. Una scuola che non si adatta ad essere amministrata e ad amministrare, ma chevuole essere in grado di gestire, nella consapevolezza della propria autonomia, la propria organizzazione dando ad essa obiettivi strategici di lungo respiro è la scuola per cui vale la pena di testimoniare la propria esperienza professionale e talvolta anche con rischio, perché le scuole, come le imprese, sono organizzazioni che, vivendo della ricchezza delle persone che le popolano, hanno bisogno di amore e di passione"

Alcuni brani dell' intervento di Benedetto Di Rienza al Convegno sulla Scuola organizzatio dall' Associazione TreLLLe di Genova:   www.treellle.org/files/lll/seminario089.pdf


organizza l' incontro pubblico

i Giovani:tra Scuola e Futuro


già Preside della Scuola Media di Solbiate Olona
e dell’ ITC Enrico Tosi

Coordineranno il dibattito:
Veronica Deriu (La Prealpina)
Valeria Arini (La Provincia di Varese)
Silvia Bellezza (L’ Inform@zione)


La scuola va rimessa al centrodella vita del Paese
Per l’educazione e la formazione delle nuove generazioni.
Per il suo essere privilegiato punto di incontro 
tra persone e culture

Venerdì, 23 Marzo 2012 Ore: 21.00
Centro Socio-Culturale Via Patrioti, 31 Solbiate Olona (VA)


La serata è frutto anche della ricerca storica su Don Luigi Giudici, salesiano, nato a Solbiate Olona il 31 Gennaio 1875 e che nella sua vita si impegnò affinchè i giovani potessero avere un' istruzione e come continuazione degli incontri 
come la conferenza   
" Non c'è più il futuro di una volta  rapporti ed emozioni in trasformazione"
per cercare di dare un futuro al  nostro Paese

“Ciclopasseggiando in Valle Olona“

E stata presentata alla Liuc - Università Cattaneo la Guida “ Ciclopasseggiando in Valle Olona “alla scoperta dei tesori dei paesi l...