sabato 31 gennaio 2015

Contro l' Indifferenza


“L’opposto di amore non è odio, è indifferenza. L’opposto di arte non è brutto, è indifferenza. L’opposto di fede non è eresia, è indifferenza. L’opposto di vita non è morte, è indifferenza.” Elie Wiesel
Tratto dal libro dello scrittore australiano Markus Zusak



un romanzo sul potere delle parole e sulla capacità dei libri di nutrire lo spirito. Con una scrittura straordinaria per intensità e passione, Markus Zusak ci consegna uno dei romanzi più indimenticabili del nostro tempo.

venerdì 30 gennaio 2015

Com'e andata ...e come sarà

diremmo molto bene

era la più bella...


 c'era tanta gente...


la fiamma sembra dritta e infatti ... da qualche giorno arrivano timidi segnali di ripresa,  sia dalle previsioni sul PIL 2015 che dall'indice di fiducia di consumatori ed imprese. Oggi l'Istat comunica che a dicembre sono stati creati centomila posti di lavoro in più rispetto al mese precedente, e ...finalmente il tasso di disoccupazione torna a scendere.

Altre immagini su informazioneonline.it

Siamo un pò preoccupati invece per Marnate :) 

Marnate, falò della Gioeubia: si rompono i vetri del comune







lunedì 26 gennaio 2015

La Valle Olona e la Gioeubia

La particolarità di quest'anno a Solbiate Olona è la Gioeubia stessa!!! In collaborazione con le maestre delle Scuole Elementari e Medie, è stato indetto un concorso "La Gioeubia che vorrei...": i bambini hanno presentato un disegno della Gioeubia dell'anno che vorrebbero realizzata. ...E così sarà!
la Pro Loco con il gruppo Mastrartisti che si occupa di creare la "vecchia" da bruciare, ha scelto il disegno più bello, originale e significativo e l'ha ricostruito in 3D. La sera del Gran Falò, verrà scoperta la Gioeubia e mostrato quindi il disegno (e bambino) vincitore, che verrà anche premiato. Come sempre, vi saranno poi il tradizionale risotto con salsiccia, chiacchiere, polenta e bruscitt, the e vin brulè da gustare al calore del gran falò (in collaborazione con il Gruppo Alpini ed il Centro Anziani).



Cioccolata calda invece a Marnate
Gorla Maggiore il GRAN FALO' DELLA GIOEUBIA sarà sempre  il 29 gennaio 2015 dalle ore 21.00 in Piazza Martiri della Libertà. La serata sarà allietata dalla Fanfara dei Bersagliesi di Vergiate

lo stesso a Gorla Minore dove l'amministrazione comunale ha organizzato in collaborazione con Pro Loco, Protezione civile ed associazione Amici del Ballo, la tipica pira per bruciare la vecchia strega, accompagnata da tè caldo, vin brulé e chiacchiere. Mentre i bambini delle scuole elementari sono stati invitati ad esprimere un desiderio, una preghiera o una richiesta su un foglio che verrà legato ad un legnetto che i bimbi lanceranno sulla pira in fiamme, accompagnandolo con un ballo propiziatorio

mentre a Fagnano Olona si svolgerà Domenica 1 Febbraio, dal primo pomeriggio, infatti  Calipolis si rianimerà dando vita a momenti di gioco e di intrattenimento; alle 18,30 l’accensione del falò con l’ormai tradizionale “uccello di fuoco” che dalla torre di osservazione scorrendo su un cavo d’acciaio di oltre 100 metri andrà ad accendere la festa



a Cairate invece, volevano bruciarla prima, ma la Signora si è arrabbiata è ha soffiato un bel pò....



La Festa della GiöbiaGioeubia è una festa di antica tradizione di origine precristiana che ancora permane nel basso varesotto. In età medioevale alla Giöbia è stata associata la sembianza umana, spesso quella di una vecchia o di una strega, tanto che il significato di Giubiana è sempre stato legato alla brutta stagione. Ricorrendo la festa alla fine di gennaio, ancora oggi viene celebrata in molti comuni con il rogo di un pupazzo simboleggiante una donna anziana per esorcizzare le forze negative dell'inverno e propiziare l'avvento della primavera. (Pro Loco Gorla Minore)

mercoledì 21 gennaio 2015

Sui fatti di Parigi

PUBBLICHIAMO LA LETTERA PERVENUTA DALLE FAMIGLIE MUSSULMANE DI GORLA MINORE IN MERITO AI FATTI ACCADUTI RECENTEMENTE A PARIGI E IL COMUNICATO DEL SINDACO VITTORIO LANDONI.



venerdì 2 gennaio 2015

I Re Magi passarono da Solbiate?

Sul percorso che le spoglie dei santi Re Magi verso la  Cattedrale di Colonia nel 1162, dopo essere state trafugate da Milano dalle truppe dell'Imperatore Federico I di Svevia detto "Barbarossa", sono sorte chiese nelle quali si conservano le reliquie di questi uomini di scienza giunti a Betlemme dall' Oriente, seguendo una stella, per rendere omaggio a Gesù Bambino. A Olona piccolo borgo tra Induno e Varese, esiste un oratorio dedicato proprio ai Magi...



Che i Re Magi siano forse passati anche da Solbiate? 
Non si sa ... 
...ma lo faranno sicuramente il prossimo 6 gennaio!


Visto che si erano trovati così bene l' anno scorso



Mulino Day: Visite, Arte e buon Cibo sulle rive del fiume Olona

Mulino Day è la festa del PLIS dei Mulini (Parco Locale a Interesse Sovracomunale). I comuni che ne fanno parte sono Parabiago, Legnano, Sa...